Home
About us / Resume
Portfolio
History
Testimonial
Gallery
Video Gallery
Press Photos
News / Photos / Fun
Contact
Links
Sos Junior & Tigran
Quick Change Products

Homepage in Deutsch Homepage in English

Congresso 2013 di MASTERS OF MAGIC

IN ST. VINCENT

In addition to Lu Chen, the Oriental magician most renowned in the world, in Saint-Vincent we will be honored to host: Dynamo, Luis De Matos, Topas, Marko Karvo, Sos Petrosyan Jr, Luke Jermay, John Carney, Rocco Silano, Paul Wilson, Woody Aragon, Francis Tabary, Jason England, Paul Nardini, Ernesto Planas, Matt Hennem, Paul Stone, Billy Debu, Viola Duo, Raul Cremona, Francesco Scimemi, Jabba, Walter Klinkon, Walter Rolfo... and the cast is not yet complete!

www.mastersofmagic.it

Dynamo

Il 25 giugno 2011 una folla si raccoglie sulle rive del Tamigi, attratta da un prodigio inspiegabile: un giovane con una giacca rossa sta camminando sulle acque del fiume. Le immagini dell’evento cominciano a diffondersi sui principali media britannici, per poi raggiungere Cina, Australia e Sud Africa.
La grande illusione viene paragonata alla sparizione della Statua della Libertà realizzata da David Copperfield, ma ben presto si scopre che l’autore della camminata sulle acque non è un mago affermato di Las Vegas, ma un ragazzo proveniente dalla periferia di Bradford. Il suo nome è Steven Frayne, in arte Dynamo.E’ cominciata così l’ascesa al successo di uno degli artisti più noti e amati del momento.La sua storia è quella tipica del self-made man: affetto dal morbo di Crohn, cresciuto in un quartiere disagiato, con un padre che ha trascorso lunghi periodi di tempo in carcere, Dynamo si è avvicinato alla magia grazie al nonno, e ben presto si è trasformato in un autentico divo della tv.Il programma con cui ha debuttato sul piccolo schermo, intitolato Dynamo: Magician Impossible e trasmesso per la prima volta nel 2010 da un canale Sky, ha battuto tutti i record d’ascolto.
Le sue performance che alternano grandi illusioni, Close Up e una forma di Street Magic assolutamente innovativa sanno affascinare chiunque.
Will Smith, Coldplay, Gwyneth Paltrow, The Black Eyed Peas e Paris Hilton sono solo alcuni dei nomi dei fan più celebri di Dynamo.
Direttamente da Londra, sbarca al Congresso 2013 di Masters of Magic per ritirare il premio Grolla d’Oro il fenomeno più amato della tv!
In questo showreel rivediamo alcune straordinarie imprese di Dynamo...

Luis De Matos

Luis de Matos è uno dei più grandi illusionisti al mondo: la sparizione di un elefante in meno di cinque secondi e il dissolvimento di una Ferrari sono solo alcune delle imprese che lo hanno reso famoso ovunque.Di origini portoghesi, le sue prime apparizioni televisive risalgono al 1990. Due anni dopo ha ideato e presentato la serie televisiva Isto é Magia! (Questa è Magia), il cui successo ha portato alla produzione di altri programmi come Noite Mágica, Shalakabula e Luis de Matos Mistérios.
Nel 1999 ha ricevuto il titolo di “Mago dell’Anno“ da parte dell’Accademia di Arti magiche di Hollywood e nel 2000 è stato direttore artistico del Campionato Mondiale di Magia Fism tenutosi a Lisbona. Attualmente è anche organizzatore di festival di magia annuali e consulente del Teatro Nazionale del Portogallo.
A Coimbra de Matos ha creato Estúdio 33, una vera e propria fucina per l’arte dell’illusionismo e sede dell’Essential Magic Conference, il primo congresso di magia trasmesso e seguito interamente via web.

Lu Chen

Lu Chen è il mago orientale più conosciuto al mondo.
La sua carriera è cominciata all’età di dodici anni, quando ha ricevuto dal leggendario David Copperfield il primo premio nel Campionato Magico per teenagers di Taiwan.
Da quel momento, Lu Chen non ha mai smesso di collezionare successi: nel 2008 è stato eletto “Close Up Magician of the Year” alla Japan Cup Magic Convention; allo Spring Festival Evening Gala si è guadagnato per ben due volte il Best Act Award nella categoria musica e arti performative; nel 2010 ha ottenuto dall’International Magicians Society il Merlin Award e nel 2012 è stato nominato “Magician of the Year” dall’Academy of magical Art di Hollywood.
Oltre a questi premi prestigiosi, l’artista può vantare due primati straordinari. Nel 2003 è stato il primo mago taiwanese a esibirsi nel santuario della magia, il Magic Castle di Hollywood. Nel 2009 la sua performance per il Gala di Capodanno trasmessa da CCTV  è stata vista da un miliardo di persone.
Grazie alle sua strabiliante tecnica, Lu Chen è uno dei più importanti esponenti del mondo della magia.

TOPAZ

Considerato uno dei migliori maghi d’Europa, le sue grandi illusioni sono tra le più sensazionali mai eseguite al mondo.
Nel corso della sua carriera, ha messo in scena anche performance molto rischiose: qualche anno fa ha guidato bendato un’Alfa Romeo Cabrio per le strade trafficate di Stoccarda.
Grazie alla creatività dei suoi effetti, Topas si è guadagnato premi prestigiosissimi. Per ben due volte ha vinto il Campionato del Mondo di Magia Fism nella categoria manipolazione; Stephanie di Monaco gli ha conferito la Bacchetta d’oro per la magia di Monte Carlo; ha vinto il premio come Migliore Artista di Comedy Magic ai World Magic Awards di Los Angeles e nel 2010 è stato eletto “Magician of the Year” dall’Accademia di Arti Magiche del Magic Castle di Hollywood.
In televisione è apparso nel programma americano World’s Greatest Magic ed è stato tra i protagonisti di Le Plus Grand Cabaret du Monde dell’emittente France 2.

Sos Petrosyan Junior

Figlio di Victoria e Sos Petrosyan, coppia di famosi trasformisti russi, Sos Junior ha respirato magia fin dalla nascita.
Quando le sue mani erano ancora troppo piccole per impalmare carte normali, il padre fece realizzare per lui un mazzo di dimensioni ridotte. All’età di quattro anni, mentre seguiva l’esibizione dei genitori in un programma per la tv tedesca, fu notato per le sue abilità eccezionali dall’illusionista Finn Jon.
Oggi, a soli 15 anni, Sos è un vero campione. Nel 2006 ha ottenuto il primo premio per un atto di manipolazione al Prix Juventa Magica di Berlino. In Italia il grande pubblico l’ha conosciuto come vincitore de “La Grande Magia – The Illusionist”, il talent show andato in onda da gennaio 2013 in prima serata su Canale 5.
I Maestri di questo giovane mago sono le grandi star che ha avuto occasione di conoscere durante i suoi tour e le sue apparizioni televisive: Fred Caps, Gardini, David Copperfield, Lance Barton, Hans Klok, Dany Lary, Jeff McBride e Topas.

Marko Karvo

E’ il campione del mondo di magia 2012 e, attualmente, uno degli illusionisti più richiesti nella scena internazionale.La magia è stata una passione davvero precoce per Marko Karvo. Ispirato da un compagno di classe che aveva una copia del manuale “Magia” di Topolino, prese in prestito il libro per imparare alcuni trucchi scoprendo presto di avere un talento naturale per l’arte della prestidigitazione: per lui era la cosa più divertente mai sperimentata. All’età di 13 anni si è esibito nella sua prima performance a scuola, nella città natale di Utajärvi, in Finlandia.
Marko è stato il primo artista di varietà a ricevere il “Premio Cultura” da parte del governo finlandese ed è stato vincitore anche del “Mandrake d’Or“, il più alto riconoscimento dato dall’Accademia francese di illusionisti. Perfezione tecnica, spettacolarità e classe sono gli attributi più calzanti per le sue esibizioni di magia. Il suo numero più famoso è una versione davvero raffinata del Doves Act con uccelli esotici.

Rocco Silano

Rocco Silano è conosciuto in tutto il mondo per le sue eccezionali abilità nello sleeving e per i suoi D-Lite.
Nato nel 1962 in New Jersey, è stato notato dal leggendario Slydini, che lo ha accolto tra i suoi allievi.
Nel corso della sua carriera si è guadagnato tutti i titoli più prestigiosi cui un mago può ambire. Tra questi, Silano può vantare ben nove premi dell’Academy of Magical Arts di Hollywood, attribuitigli in diverse categorie. Inoltre, è l’unico americano ad essersi aggiudicato due titoli ai Campionati del Mondo di Magia Fism.
E’ apparso diverse volte nel programma tv Masters of Illusion ed è stato tra i protagonisti di Celebracadabra, il reality show di maghi ambientato al Magic Castle di Hollywood e trasmesso dall’emittente americana VH1. Lo stile unico delle sue performance ha affascinato star come Michael Jackson, Muhammed Ali, Howard Stern, e persino la Regina d’Inghilterra.
Grazie alla sua tecnica eccezionale, in scena Silano è in grado di produrre e far svanire gli oggetti più improbabili, inclusi autentici gelati.

Paul Willson

Paul Wilson è un esperto di fama mondiale nell’arte del baro. Illusionista pluripremiato, è considerato uno dei migliori manipolatori viventi e tra i più straordinari inventori di effetti con le carte. La sua conoscenza teorica vastissima va di pari passo con una tecnica superlativa e con straordinarie abilità di misdirection.
Negli anni ha collaborato con diversi casinò, con Scotland Yard, con l’FBI e con la Cambridge University. E’ stato anche consulente, autore, presentatore e produttore di show televisivi che hanno avuto successo in oltre 40 paesi; tra questi, “The Takedown”, “The Real Hustle”, “The Magicians” e, per la tv italiana, “La Grande Magia”.
Tra tutte le attività realizzate per lo schermo e non solo, si può dire che Mr. Wilson abbia inscenato più truffe di chiunque altro nella storia.
I suoi metodi di insegnamento sono molto apprezzati, e conosciuti ovunque per l’aplomb caratteristica dell’insegnante.
Grande amico di Masters of Magic, quest’anno Paul Wilson torna al Congresso Internazionale di Saint-Vincent per la quarta volta.

Ernesto Planas

Ernesto Planas Errero è nato a Santiago de Cuba, la seconda città che fu capitale della “isla Grande”. La sua trascinante allegria si accompagna ad un’abilità sorprendente nell’illusionismo e nei trucchi di prestigio. E’ definito il Ciclon Cubano della magia perché i suoi spettacoli possiedono tutti i colori, la classe e il calore del ritmo sud-americano.
Di recente ha partecipato al Gran Gala di magia al festival Magikro di Crotone esibendosi in uno degli show più variopinti di sempre:  la sua magia con gli ombrelli è strabiliante e lascia il pubblico a bocca aperta. A voi il giudizio: eccolo in una delle sue performance a Le plus Grand Cabaret Du Monde

John Carney

Statunitense d’origine, John Carney non è solo un grande mago, ma anche un autore e attore comico. Maestro nel Close Up, mescola una tecnica eccezionale con creatività e humor.
Ha vinto due volte il Campionato Mondiale di Magia Fism e ben sette premi del Magic Castle di Hollywood in varie categorie (Close Up, Stage, Parlour e Conferenza).
Si è esibito in tutti i maggiori casinò di Atlantic City, Lake Tahoe e Las Vegas. Grazie al suo approccio intelligente e coinvolgente, Carney è stato protagonista di molte apparizioni televisive, all’interno di programmi come il Late Show di David Letterman e il Jerry Seinfeld HBO special.Con i suoi 30 anni di esperienza, ha sviluppato straordinarie innovazioni magiche, raccontate nei suoi numerosi libri. Tra questi, Carneycopia e The Book of Secrets sono considerati dei classici moderni della letteratura di settore.
Aspettando l’intervento di Mr. Carney al Congresso di Masters of Magic, godiamoci un saggio delle sue performance al David Letterman Show.

Francis Tabary

Francese d’origine, nel 1991 ha vinto il Campionato Mondiale di Magia del Fism nella categoria Close-Up, grazie a una performance realizzata utilizzando esclusivamente una corda.
Dieci anni più tardi ha spiegato i suoi metodi brillanti e le sue tecniche ingegnose in un libro che è subito diventato un best-seller.
Affascinato dalle opere dell’artista Oscar Reutersvärd, recentemente Tabary ha cominciato a creare oggetti geometrici che non sembrerebbero poter esistere in tre dimensioni.
Queste sculture impossibili sono il risultato di uno straordinario mix tra arti plastiche e illusionismo, qualcosa che solo un grande mago poteva concepire.
Di ritorno da un tour tra Usa e Giappone, Tabary mostrerà al Congresso 2013 di Masters of Magic la sua nuova routine di Close-Up, un atto che gli ha valso una standing ovation ad ogni presentazione.

 
 


Sos y Victoria Petrosyan se autodenominan la nueva generación del quick change, tienen el Record Guiness de cambio de ropa y han ganado premios gracias a su creatividad, pero sobre todo, a la velocidad en la que ejecutan su acto.

Sos Petrosyan nació en Ereván (Armenia), es hijo del Director del Armenian State Cirus, aprendió diciplinas del circo como música, pantomima, acrobacia y gimnasia y se especializó en malabarismo y magia. Desarrolló un acto de malabares y ballet que obtuvo varios premios en festivales y con el que hizo giras por Europa.

Victoria también tuvo influencias circenses, sus padres son productores en el Jury Nikulin’s Circus de su natal Moskow (Rusia), comenzó a estudiar derecho pero en el 2000, junto con Sos crearon el acto de Quick Change con el que recorren el mundo.

Entre los premios más destacados de esta pareja de esposos están:

- Alemania – Ganadores del Guinness World Record en cambio de ropa en alta velocidad
Illusion 16 vestidos en 120 segundos

- China – septiembre de 2007 – 12 vestidos en 60 segundos

- Alemania – diciembre 2007. Magos del año, Premio otorgado por el Magic Circle

- Alemania -Best Variety Artists 2007 en el International Variety Festival “Showprice”

- Hungría – “Best Magic”. International Circus Festival en Budapest.

- Francia – Medalla de oro. Mandrak D’Or,1st premio en Moscow. ”Artists on the Stage”



 

 
 


>
2014 Sos & Victoria Petrosyan
| Kontakt | Impressum | Datenschutz